Originalità e Modelli Dettagli Artigianali Le Tomaie I Plantari

Le calzature FinnComfort si indossano e subito dopo il primo passo resta il piacere di portarle per iniziare un viaggio nel benessere e nel confort.
L’ incredibile ed immediata comodità è data dalla concezione con cui vengono studiate e costruite. Il progetto sviluppa “attorno” ai piedi i dettagli per meglio accoglierli e rispettarli e poiché ogni piede è unico occorre conoscere l’ anatomia dei piedi, le loro diversità, esigenze e varietà per realizzare calzature davvero a misura di piede.

Anche un viaggio di mille miglia comincia 

con un singolo passo

Lao Tzu

plantsezione.jpg (27248 byte)

I plantari vengono realizzati con una mescola di sughero e lattice interponendo al rivestimento di pelle scamosciata uno strato di juta. Il sughero utilizzato è la parte residua della produzione dei tappi che viene macinata, setacciata e successivamente mescolato con lattice naturale per realizzare un composto leggero ed elastico, che assorbe umidità, isola dal caldo, freddo e dall' umidità, riciclabile al 100%. Questo tipo di plantare ha buone capacità ammortizzanti ed è longevo. L' uso della juta permette di stabilizzare il plantare e ne assorbe l' umidità.

Il plantare finito si caratterizza per una superficie 

d' appoggio anatomica che assicura una corretta dinamica del passo, sostiene i tre archi plantari 

e alleggerisce dai carichi i metatarsi con la presenza della pelota, contiene il tallone, non si deforma, è estraibile, lavabile e naturale.

Scarica le tensioni muscolari e tendinee favorendo il defaticamento delle articolazioni (caviglie, piedi, gambe) anche dopo attività sportive prolungate come la corsa.

riflesm.jpg (85364 byte)

Gli scarponcini trekking, le Finnamic, le scarpe 

da golf, le scarpe ultramorbide e la linea Finnortho non dispongono del plantare massaggiatore

delle zone di riflesso.

Le calzature Finn Comfort sono dotate di un plantare stimolatore delle zone di riflesso caratterizzato da tasselli a rilievo differenziati 

tra piede destro e sinistro che massaggiano la pianta. Le zone di riflesso permettono attraverso questo massaggio di stimolare il sistema neuromuscolare del piede e rivitalizzare alcune funzioni fisiologiche anche in presenza di sensazione di stanchezza, aumentando la propriocettività si aiuta il piede a mantenersi sano.

Tel. 06 3973 6545 - FAX 06 2332 34421

Tutti i marchi riportati nelle immagini di presentazione appartengono ai rispettivi proprietari